Find a place

I migliori percorsi: Provincia di Napoli

La città metropolitana di Napoli comprende il capoluogo campano e praticamente tutto il territorio del Golfo di Napoli inclusi i comuni alle pendici del Vesuvio, la costiera sorrentina e le splendide isole di Capri, Ischia, Procida. Oltre 3 milioni di persone vivono in quest'area che rappresenta uno dei luoghi più visitati al mondo e più ricchi di natura, cultura, arte e storia. Luoghi meravigliosi abitati sin dalla preistoria, che vennero colonizzati dagli Antichi Greci. Fra le prime colonie elleniche della Magna Grecia sorse Cuma, i cui abitanti nel corso degli anni diedero vita ad altre città fra le quali l'antica Parthènope. Cuma è localizzabile nell'area degli attuali comuni di Bacoli e di Pozzuoli, territorio oggi inserito nel Parco archeologico dei Campi Flegrei e Parco archeologico di Cuma. In prossimità del Monte di Cuma sorgeva l’antica acropoli, al cui sistema di fortificazione era collegato il celebre “Antro della Sibilla”: una lunga e suggestiva galleria scavata nel tufo, ancora oggi visitabile, al termine della quale si trova la stanza dove secondo la leggenda risiedeva l’oracolo della Sibilla Cumana.

La storia di Napoli deriva dalla rifondazione dell’antica colonia di Parthènope, che si trovava nella zona dell’attuale collina di Pizzofalcone o Monte di Dio, di fronte all’isolotto di Megaride dove sorge Castel dell’Ovo, ora collegato al centro di Napoli. Secondo la leggenda della Sirena Partenope, la bellezza dei luoghi del golfo di Napoli nasce dal corpo di questa meravigliosa creatura, che si lasciò morire non essendo riuscita ad ammaliare Ulisse, come raccontato nell’Odissea di Omero. La Nuova Città di Neapolis sorse nello stesso territorio intorno al VI secolo a.C. e di questa antichissima origine l’attuale città, attraverso secoli di vicissitudini storiche, ha conservato le più antiche strade: i Decumani di Napoli. Sono tre e tagliano parallelamente la città da est a ovest: il decumano inferiore è chiamato Spaccanapoli e rappresenta il vero cuore di Napoli.

Il centro storico di Napoli è stato dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità nel 1995 ed è uno dei centri storici più estesi al mondo. Comprende i quartieri più famosi di Napoli delle prime municipalità e include parte delle famose colline del Vomero e Posillipo. Nei dintorni di Napoli sorgono due grandi parchi: il Parco Nazionale del Vesuvio che è riserva mondiale della biosfera e il Parco Regionale dei Monti Lattari, che offre fantastici scorci panoramici e tantissimi percorsi alla scoperta della penisola sorrentino-amalfitana. Più in città, Napoli può contare fra gli altri sul Parco sommerso di Gaiola e il Real Parco di Capodimonte, sul Parco Regionale dei Campi Flegrei e la Riserva Naturale Cratere degli Astroni. Il patrimonio naturalistico della provincia di Napoli è sorprendente e rappresenta decisamente una delle migliori risposte a cosa visitare a Napoli.

0 Routes Found

- miles
Discover more routes. Download the ViewRanger app.